News

Casalvecchio di Puglia, dal 5 al 7 agosto torna “Vëllazëria”

Il 5, 6 e 7 agosto, a Casalvecchio di Puglia, sarà celebrata la quarta edizione di “Vëllazëria”, un progetto nato dall’idea del sindaco del centro dauno, Noè Andreano, e realizzato dall’Amministrazione comunale. Ed è stato proprio il primo cittadino a comunicarlo ieri attraverso la sua pagina facebook: «Vëllazëria 2021 ci sarà!». I dettagli sul programma e su come sarà organizzata questa edizione, anche alla luce della pandemia da covid-19, saranno comunicati nei prossimi giorni. Quel che è certo al momento è che la manifestazione si farà, dopo lo stop dello scorso anno, e quelli indicati sono i giorni in cui si svolgerà Vëllazëria”, la festa della fratellanza tra il centro arbëreshe del Subappennino Dauno e l’Albania, terra di origine dei Casalvecchiesi.

Nelle precedenti edizioni, infatti, la manifestazione è stato un momento di recupero delle radici storiche e dell’identità culturale della comunità, un’occasione di divulgazione della specificità arbëreshe di Casalvecchio di Puglia. Anche per questo, in questi anni l’Amministrazione Comunale ha intensificando i rapporti istituzionali con l’Albania per operare una conservazione delle tradizioni del paese ma anche per creare opportunità di intese di natura economiche con le realtà territoriali ed amministrative della terra d’origine degli arbëreshe di Capitanata.

Nessun commento presente

Lascia un commento