Introduzione
  Origini
  Economia
  Turismo
  La Festa di San Giorgio Martire
  Informazioni
INTRODUZIONE

Il torrente Saccione, scendendo dall'Appennino Meridionale Sannitico, non solo divide la Puglia dal Molise, ma delimita anche il territorio di Chieuti da quello di Campomarino.
I 6060 Ha , di cui è costituito l'intero agro, sono quasi tutti situati in zone collinose e per la maggior parte abbastanza fertili; soltanto la fascia costiera, lunga km 7.5, è caratterizzata da una vasta distesa pianeggiante di arenili e coperta da una bassa vegetazione.
Il centro abitato di Chieuti è posto a m.222 s.l.m ed a km 8 dal mare Adriatico e dalla stazione ferroviaria. Grazie alla sua alta posizione, lo sguardo può abbracciare l'intero paesaggio della zona: possono scorgersi le incantevoli isole Tremiti, il Lago di Lesina ed il Gargano ad est; la maestosa Maiella ed i centri del basso Molise a nord-ovest.
Ai sensi della L. 482/99 in materia di tutela delle minoranze linguistiche
Progetto | Sportello linguistico | Download | Link