Introduzione
  Origini
  Economia
  Manifestazioni religiose
  Cucina cellese
  Usanze antiche
  Informazioni
INTRODUZIONE

Celle di San Vito è il comune più piccolo della provincia di Foggia, conta infatti solo 203 abitanti, a metà strada tra Castelluccio Valmaggiore e Faeto. Sorge su una rocciosa montagna alta 735 metri ed è circondato da grandi boschi, corsi d’acqua ed orti.
Il clima è quello tipico appenninico con inverni freddi ed estati non eccessivamente calde.
I venti predominanti sono la Bora (Waìre) che spira da Nord, fredda e pungente e lo scirocco (Favùgne), meglio conosciuto come Favonio, proveniente da Sud a volte caldo e a volte umido, a causa dei gravi danni soprattutto all’agricoltura che è l’attività predominante del paese.
Particolarità del paese è la parlata Franco – Provenzale.
.
Ai sensi della L. 482/99 in materia di tutela delle minoranze linguistiche
Progetto | Sportello linguistico | Download | Link